NOTIZIE:


Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi
DUE NUOVI CORSI DELL’ACCADEMIA TEATRO ALLA SCALA ALLA FONDAZIONE SAN DOMENICO DI CREMA
 
DUE NUOVI CORSI DELL’ACCADEMIA TEATRO ALLA SCALA ALLA FONDAZIONE SAN DOMENICO DI CREMA
DUE NUOVI CORSI DELL’ACCADEMIA TEATRO ALLA SCALA  ALLA FONDAZIONE SAN DOMENICO DI CREMA

L’Accademia Teatro alla Scala consolida il rapporto di collaborazione con la Fondazione San Domenico di Crema nato nel 2017, proponendo due percorsi didattici destinati alla formazione di base nel campo del trucco teatrale e del settore audio-luci.

 

Nel 2017 l’Accademia, ente accreditato per i servizi al lavoro e alla formazione della Regione Lombardia, ha trovato nella Fondazione San Domenico di Crema la sede ideale per svolgere le attività inserite nell’ambito dei progetti Dote Unica Lavoro e Garanzia Giovani, volte ad orientare giovani e disoccupati nel mondo del lavoro, attraverso percorsi personalizzati, colloqui specialistici, accompagnamento continuo, tutoring e coaching, con l’obiettivo di facilitare l’inserimento professionale o l’avvio di un’attività imprenditoriale.

A ciò ha fatto seguito la mostra “Sempre libera. Maria Callas alla Scala”, ospitata nel mese di maggio 2018, che ha permesso di ripercorrere attraverso un ricco itinerario iconografico gli anni d’oro della carriera del grande soprano al Teatro alla Scala, ma anche di ritrovare alcuni dei personaggi che la Callas ha reso memorabili, grazie all’esposizione di cinque costumi di scena indossati in alcuni celebri allestimenti scaligeri, ricostruiti dagli allievi del Corso per Sarti dello spettacolo dell’Accademia.

 

Si entra ora nel vivo della collaborazione con la proposta di due percorsi formativi che si terranno negli spazi della Fondazione San Domenico e nel contiguo Teatro: Corso per tecnico audio-luci e Corso introduttivo alle tecniche di trucco e acconciatura teatrale.

Si tratta di due percorsi di 200 ore ciascuno, a numero chiuso, che verranno erogati nell’arco di sei mesi fra gennaio e luglio 2019, con cadenza bisettimanale.

I corsi, a cui si accede attraverso una selezione, privilegiano l’insegnamento pratico rispetto a quello teorico, secondo la filosofia che appartiene da sempre all’Accademia scaligera, e cioè quella del learning by doing, in cui ampio spazio viene riservato all’attività “sul campo”: gli allievi potranno così acquisire delle conoscenze di base che permetteranno loro di affrontare studi più specifici ed approfonditi.

Se per il Corso per tecnico audio-luci si esamineranno temi come le tecniche di montaggio, smontaggio e gestione di strumentazione audio e illuminotecnica nonché una base di scenotecnica, il Corso introduttivo alle tecniche di trucco e acconciatura teatrale si concentrerà sulle tecniche di trucco correttivo e tecniche di base del trucco teatrale, oltre a tecniche di acconciatura, storia del costume, disegno e anatomia artistica.

Al termine del percorso formativo, verrà rilasciato un certificato di frequenza dell’Accademia Teatro alla Scala e agli studenti che avranno ottenuto una valutazione finale compresa fra 28 e 30/30 verrà data la straordinaria opportunità di accedere al Corso per tecnico del suono o al Corso per Lighting designer o al Corso per Truccatori e Parrucchieri 2019/’20 nella sede centrale dell’Accademia a Milano con uno sconto del 10% sulla retta di frequenza.

Entro il 2 luglio verranno pubblicati sul sito dell’Accademia i bandi per potersi iscrivere alla selezione: www.accademialascala.it.

Per l’Accademia Teatro alla Scala, unica istituzione in Europa che prepara tutte le figure professionali che operano nello spettacolo dal vivo, oggi presieduta da Alexander Pereira e diretta da Luisa Vinci, la collaborazione con la Fondazione San Domenico di Crema si configura come un’ulteriore occasione di essere presenti sul territorio al fine di diffondere la cultura teatrale e musicale.